Come rimuovere la neve dal tetto.

Ringraziandovi in anticipo,
Se dovete costruire o ristrutturare affidatevi al portale”, vi invito a visitare il nostro Portale Dell’Edilizia www.portaledelledilizia.com/preventivo.php

Non è la cima di una Montagna ma bensì il tetto di un’abitazione in legno dell’azienda Moser Holzbau!!!

Credo sinceramente che il primo passo da considerare, quando si valuta l’intervento più adatto per qualsiasi lavorazione, sia la valutazione del rischio. In questo caso la valutazione riguarda la rimozione della neve dal tetto di un fabbricato, sapendo che una copiosa nevicata potrebbero creare, grondaie intasate, blocchi di ghiaccio pericolosi, massicci crolli di cumuli di neve, senza contare che eccessivi carichi su strutture pericolanti o datate, potrebbero portare al crollo delle stesse.

Capisco bene la gravità creata da una nevicata abbondante e l’importanza di un intervento tempestivo per risolvere possibili situazioni pericolose ma è altrettanto comprensibile la stessa importanza di una seria e occulata strategia d’intervento per svolgere il lavoro in maniera sicura e veloce.Pertanto o che siate in una casa singola, in condominio o in una bi/tri/quadrifamiliare il primo passo è una valutazione del rischio in modo da attuare una strategia d’intervento specifica riguardo al contesto in cui la lavorazione deve essere effettuata.

Volendo fare un esempio esplicativo potremmo valutare l’intervento nella foto sopra esposta.

Innanzitutto si procede a circoscrivere l’area soggetta ad intervento, limitando l’accesso ai soli addetti ai lavori ed evitando il passaggio di qualsiasi persona vicina alla zona di lavoro.

Dopodichè gli operatori prima di salire sul tetto provvederanno ad indossare tutti i dispositivi di sicurezza individuale ovvero i guanti, le scarpe antinfortunistica e i caschetti(nel caso in cui le operazione vengono svolte da proprietari di casa consiglio vivamente le stesse procedure di sicurezza) in seconda fase sarà la volta del punto di accesso pertanto si sceglierà una scala, un ponteggio o altro a norma di legge. Prima di accedere al tetto l’utilizzo di un imbracatura anticaduta, come attrezzatura di lavoro, consentirà a chiunque di lavorare in sicurezza.

Riguardo alle attrezzature di lavoro per la rimozione della neve e di possibili parti ghiacciate, potremmo individuare nella Pala, Spatole reclinabili con manici telescopici, raschietti, rastrello, le soluzioni più idonee.

In fine, prima di intervenire, da ricordare sempre in qualsiasi situazione sia che si tratti di case singole, condomini etcc la prima procedura da eseguire è la valutazione dei rischi mentre per tutto il resto ci siamo noi!!!

www.portaledelledilizia.com

Il Team Portale Dell’Edilizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *